Contributi a fondo perduto per acquisto di Dispositivi di Protezione Aziendale e Individuale

Fino a 500 € di contributo per l’acquisto di dispositivi di protezione aziendale e individuale. E’ l’obiettivo del bando “Restart Imprese” della Camera di Commercio di Frosinone per sostenere le imprese nell’emergenza sanitaria da Covid-19.

    Area geografica: Provincia di Frosinone
   Scadenza: 30 giugno 2020
   Ente Erogatore: Camera di Commercio Frosinone
    Beneficiari: Micro Piccole e Medie Imprese con sede nella Provincia di Frosinone 
   Settore: Protezione aziendale e individuale
     Spese finanziate: Dispositivi di protezione
    Agevolazione: Finanziamento a fondo perduto
    Dotazione Finanziaria: € 1.000.000,00

Con il presente bando si intende sostenere, tramite l’erogazione di contributi a fondo perduto, gli investimenti e spese che le MPMI hanno effettuato e che effettueranno in Dispositivi di Protezione Individuale per fronteggiare l’emergenza sanitaria ed il contagio da Covid 19, sia per garantire un ambiente di lavoro sano sia per tutelare l’utenza da eventuali forme di contagio.

BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente Bando le Micro, Piccole e Medie Imprese aventi sede legale e/o unità locali, al momento della presentazione della domanda e fino all’erogazione del contributo, nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Frosinone.

ENTITA’ E FORMA DELLE AGEVOLAZIONI

L’iniziativa prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto a copertura del 100% delle spese sostenute, ritenute ammissibili a seguito della rendicontazione, fino all’importo massimo, per azienda, pari ad € 500,00.

Il contributo andrà a coprire le spese ammissibili da sostenere o sostenute dai soggetti beneficiari già dal 31 gennaio 2020. Ai soggetti richiedenti il contributo, in possesso del rating di legalità, verrà riconosciuta una premialità pari al 10% del limite massimo del contributo concesso ( € 500,00) nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis, che si aggiunge all’importo massimo di cui al punto precedente.

Tale premialità dovrà essere rendicontata unitamente al contributo richiesto (Art. 9). Non è previsto un limite per i costi sostenuti dall’impresa, ma il contributo non potrà superare il valore massimo indicato.

I contributi saranno erogati, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria, con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4% ai sensi dell’art. 28 comma 2, del DPR 600/73.

SPESE AMMISSIBILI

Dispositivi di protezione aziendale ed individuale:

  • Strumenti e prodotti per la sanificazione e/o interventi di sanificazione ;
  • Guanti, dispenser, strumenti e prodotti specifici per l’igiene delle mani;
  • Mascherine e occhiali/visiere per l’igiene respiratoria;
  • Camici, tute di protezione, cuffie e copri scarpe;
  • Termo scanner;
  • Sterilizzatori collegati all’attività di impresa;
  • Barriere protettive divisorie delle postazioni di lavoro;
  • Barriere calpestabili per distanziamento;
  • Dispositivi automatici a distanza con pannello luminoso per il controllo e gestione dei flussi in ingresso/uscita;
  • Tunnel ingresso e uscita dipendenti/clienti per il controllo automatico della febbre e per la sanificazione di indumenti, scarpe etc;
  • Sistemi di aerazione dei locali aziendali; l) Cartellonistica informativa;
  • App per evitare assembramenti.

Tutte le spese sono da considerarsi al netto dell’IVA.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE

I beneficiari potranno presentare domanda di contributo a partire dal 13 maggio 2020, ore 10.00 fino ad esaurimento delle risorse disponibili e, comunque, non oltre il 30 giugno 2020, ore 24.00.

Le domande che non trovano copertura finanziaria per esaurimento dei fondi stanziati andranno a formare una lista d’attesa

Link al bando qui

Vuoi saperne di più? Il nostro studio è a disposizione per fornire consulenza e supportarti nell’invio della domanda. Scrivi a agevolazioni-imprese@axiastp.it o chiamaci al numero 0776/743770