Indennità una tantum 600 € : come funziona?

Condividiamo con voi un approfondimento sulle prime indicazioni dell’INPS sulla indennità una tantum di € 600,00 prevista dagli articoli 27 e 28 del decreto “Cura Italia”.

In allegato il provvedimento del quale si chiede di prendere nota ed in particolare:

“I lavoratori, potenziali destinatari delle suddette indennità, al fine di ricevere la prestazione di interesse, dovranno presentare in via telematica all’INPS la domanda utilizzando i consueti
canali telematici messi a disposizione per i cittadini e per i patronati nel sito internet dell’Inps www.inps.it .

Le domande saranno rese disponibili, entro la fine del corrente mese di marzo, dopo l’adeguamento delle procedure informatiche.”

Al fine pertanto di poter presentare la domanda Vi chiediamo di dotarVi, qualora non li avesse già, del pin dispositivo INPS oppure delle credenziali SPID.

Per sapere come ottenerle visitate il seguente indirizzo:
https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

In alternativa richiedetele gratuitamente presso qualsiasi ufficio postale.

Una volta ottenute le credenziali effettuate l’accesso sul sito INPS dove, a breve dovrebbe essere disponibile la domanda.

Vi aggiorneremo non appena avremo novità.

Provvedimento Indennità Una Tantum

Approfondimento a cura della Dott.ssa Laura Carinci